image_pdfimage_print

PREPARAZIONE: 30 min    COTTURA: 45 min    DOSI PER: 6 persone

Hai mai sentito parlare della pastinaca?

Se in Gran Bretagna e negli Stati Uniti è una verdura di uso comune, in Italia è quasi sconosciuta.

Si tratta di una radice, una parente “selvatica” della carota, della quale ricorda in parte il sapore, con la pelle esterna color nocciola e la polpa interna di color avorio.

Sono una fan dei dolci preparati conte verdure, quindi appena sono riuscita a procurarmi questa deliziosa radice è subito scattato il piano torta!

Il suo sapore da cruda mi ha ispirato l’abbinamento con le nocciole e… il cioccolato, che per me è come il nero, sta bene su tutto… e il risultato che ho ottenuto  e questo dolce profumato, sano e gustoso, senza glutine, quindi adatto a tutti, come colazione, merenda o dessert di fine pasto.

Ingredienti

  • 600 gr di pastinaca lessata
  • 150 gr di farina di riso integrale
  • 100 gr di nocciole
  • 250 gr di malto di riso
  • 50 ml di olio di semi di mais biologico
  • 1/3 di cucchiaino di vaniglia in polvere
  • 1/3 di cucchiaino di zenzero in polvere
  • la buccia grattugiata di 1/2 arancia o due gocce di olio essenziale di arancio dolce
  • 1 pz di sale marino integrale

Per la copertura

  • 100 gr cioccolato fondente almeno 70%
  • 70 gr di acqua
  • 30 gr di olio di semi di mais

Procedimento

  1. Frulla le nocciole in modo da ottenere una farina grossolana (tenendone da parte un cucchiaio) e versale in una terrina capiente.
  2. Aggiungi la farina di riso integrale, la vaniglia, lo zenzero, la buccia grattugiata di arancia, il sale e amalgama il tutto.
  3. A parte frulla la pastinaca lessata insieme al malto di riso e all’olio.
  4. Unisci il composto ottenuto agli ingredienti secchi e mescola bene.
  5. Versa l’impasto in una tortiera di circa 20 cm di diametro precedentemente oliata e inforna a 165 gradi per 40/45 minuti.
  6. A cottura ultimata, sforna e lascia raffreddare.
  7. Nel frattempo prepara la copertura: trita al coltello il cioccolato fondente, versalo in un tegamino insieme all’olio e all’acqua e scogli a fuoco dolce, facendo a attenzione a non far bollire.
  8. Ricopri il dolce di pastinaca con la glassa al cioccolato, spolvera con il trito di nocciole tenuto da parte e lasciala riposare in luogo fresco, affinché la la copertura si solidifichi, prima di servire la torta a fette.